Area Placement
logo SOUL
< Torna indietro

Orientamento e formazione presso cooperative che operano nel sociale, casa famiglia per disabili

Azienda : PERLA SOC. COOP. SOC. ONLUS

La Casa Famiglia “Seicomesei”, gestita dalla Perla Soc. Coop. Soc. Onlus in convenzione con Roma Capitale dal 2007 ed in rete con la ASL RM1 – U.O. Disabili Adulti, è un servizio residenziale di formazione alla vita per persone disabili adulte, basato sul modello di “casa”, orientato a sperimentare e sviluppare autonomie abitative e relazionali. La struttura si propone di fornire modelli comportamentali tali da permettere la gestione di una propria abitazione e allo stesso tempo essere di supporto alle famiglie che intendono accompagnare i figli nella sperimentazione dell’autonomia (“Durante noi”). Ogni anno viene redatto dall’equipe della Casa Famiglia un Progetto Educativo Individuale (PEI) che viene poi approvato dalla persona disabile stessa, ove ne abbia le capacità, dalla Responsabile della Casa Famiglia, dall’Assistente Sociale del Comune di Roma e dal rappresentante della ASL RM1 – U.O. Disabili Adulti del territorio. L’operatore della Casa Famiglia lavora con l’obiettivo di garantire sostegno e tutela agli utenti, valorizzando al massimo le risorse umane, economiche, logistiche e di rete a disposizione. Il modello di riferimento cui s’ispira il lavoro di ciascuno è il principio dell’ “empowerment”, basato sul decentramento e la condivisione delle responsabilità, sulla diffusione e circolarità della comunicazione, sul lavoro di squadra. La metodologia di lavoro è partecipativa-attiva, e privilegia la considerazione dell’ospite come portatore di bisogni plurimi e differenziati, titolare del più ampio diritto al rispetto delle proprie abitudini, cultura, interessi, ambiente familiare e sociale. Attraverso il progetto formativo s’intende offrire alla tirocinante l’occasione di acquisire e condividere competenze, anche trasversali, che potranno essere utilizzate nei diversi contesti professionali. In particolare gli obiettivi formativi previsti sono i seguenti: 1)Obiettivo: Offrire alla tirocinante l’opportunità di affiancare gli operatori nel corso del turno lavorativo. Attività prevista Osservare ed acquisire le modalità di lavoro in gruppo: •condividere obiettivi comuni; •avere delle regole, condividerle e rispettarle; •prendere decisioni condivise; •risolvere i conflitti; •prevenire gli ostacoli; •buone competenze comunicative e relazionali, conoscere gli obiettivi, le strategie comuni; •cercare il consenso; •capacità di risolvere in modo positivo e costruttivo i conflitti; •interventi educativi sull’ospite. 2)Obiettivo: Offrire alla tirocinante l’opportunità di trascorrere del tempo con gli ospiti. Attività prevista: •prestare aiuto agli ospiti incoraggiando e favorendo la cura di se nelle attività giornaliere (vestizione, aiuto nell'assunzione dei pasti, attività ricreative); •affiancarsi agli ospiti e collaborare attivamente alle attività che favoriscono la socializzazione, l'integrazione sociale e lo sviluppo delle capacità cognitive e relazionali; •gestire, in collaborazione con gli operatori, le attività ricreative-culturali e/occupazionali; •aiutare gli ospiti nelle attività quotidiane di pulizia e igiene degli ambienti della casa. 3)Obiettivi: Offrire alla tirocinante la possibilità di conoscere sia a livello teorico sia pratico il settore del no profit e delle cooperative. Attività prevista: •colloqui informativi con la famiglia promotrice del progetto e con il responsabile dell’amministrazione della Cooperativa; •attività di fundraising in affiancamento con la Responsabile addetta. 4)Obiettivi: Offrire alla tirocinante la possibilità di conoscere sia a livello teorico sia pratico la gestione di una casa famiglia. Attività prevista: •affiancamento alla Responsabile della struttura nello svolgimento delle sue mansioni; •partecipazione e osservazione della riunione d’equipe; •osservazione dei rapporti con le famiglie e con le Istituzioni; •conoscenza dei PEI degli ospiti, del loro monitoraggio; •conoscenza di gestione di un team di lavoro.

Data pubblicazione : 29/12/2017
Scadenza candidature : 29/03/2018
Durata tirocinio : 3 Mesi
Sede di lavoro : ROMA (ROMA )
Rimborso spese mensili (EURO) : 0
Altre facilitazioni : Nessuna facilitazione

Rivolto a :

Università : UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
Area : SCIENZE DELLA FORMAZIONE
Facoltà : SCIENZE DELLA FORMAZIONE
Corso di laurea : EDUCATORE PROFESSIONALE DI COMUNITA' (CORSO DI LAUREA TRIENNALE - D.M. 270/2004);
EDUCATORE PROFESSIONALE DI COMUNITA' (CORSO DI LAUREA TRIENNALE - D.M. 509/1999);
PEDAGOGIA(EX MAGISTERO);
..... Visualizza tutti
EDUCATORE PROFESSIONALE DI COMUNITA' (CORSO DI LAUREA TRIENNALE - D.M. 270/2004);
EDUCATORE PROFESSIONALE DI COMUNITA' (CORSO DI LAUREA TRIENNALE - D.M. 509/1999);
PEDAGOGIA(EX MAGISTERO);
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE;
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE (CORSO DI LAUREA TRIENNALE - D.M. 270/2004);
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE (CORSO DI LAUREA TRIENNALE - D.M. 509/1999);
SERVIZIO SOCIALE E SOCIOLOGIA (CORSO DI LAUREA TRIENNALE - D.M. 270/2004);
Chiudi

Tipologia richiesta : Studente



Attenzione: L'annuncio potrebbe essere ritirato, qualora l'impresa individui il profilo richiesto, prima della data di scadenza.
Candidati ora!
logo azienda
Azioni possibili
Tirocinio per :

L'aggiornamento della piattaforma SOUL è stato realizzato con il contributo di Fondazione Roma.